Blog

Perché i database si bloccano e cosa fare al riguardo

Hai mai affrontato un crash del database? La configurazione del database comprende l'hardware del server di sistema e lo stack software che esegue il sistema operativo e gli altri pacchetti software richiesti. Un server di database e i suoi contenitori e plugin associati vengono eseguiti su di esso. Tutti questi insieme sono collegati al mondo interno e esterno tramite hardware e software di rete come firewall, switch e router.

Potrebbe sembrare ideale se una configurazione così complessa viene eseguita 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza problemi o tempi di inattività, ma non è il caso di un amministratore di sistema o di database. Il motivo è semplice e le reti software e hardware non sono a prova di errore al 100%.

C'è un cambiamento costante negli ambienti interni ed esterni. In sostanza, arriva un nuovo software, il software esistente viene aggiornato. Anche la crescita del database, il consumo di memoria, i file di registro e le cache, i buffer in crescita e tutte quelle sfide rilevanti per un ambiente dinamico sono correlate a un database.

Ci si aspetta che un database, il suo sistema host e la rete siano sottoposti a un certo numero di routine e protocolli di sicurezza e manutenzione che garantiscono un tempo di attività del 99.xx%. Anche se accade qualcosa di imprevisto, il DBA deve essere in grado di ripristinare il database il prima possibile. In questo articolo, discutiamo i motivi che possono causare un arresto anomalo del database che influisce sulla robustezza di un database.

Perché i database si bloccano?

1. Manutenzione ridotta sugli script di pre-distribuzione

Ecco alcuni motivi per cui ciò potrebbe accadere:

  1. I database si destabilizzano quando non ci sono chiavi e indici necessari per eliminare la ridondanza e il tempo di risposta del progresso.
  2.  Scarse prestazioni a causa degli ultimi aggiornamenti del software di sistema e del database che non funzionano bene insieme.
  3.  Cattiva gestione nella pianificazione della configurazione del database.

2. Il database si trova sul server sbagliato

La corsa per l'hosting di server è oggi una nuova competizione!

La configurazione del sistema o la pianificazione di un aggiornamento potrebbero sembrare allettanti a un prezzo inferiore. Ma se non si dispone di una strategia attenta, il database e le informazioni possono finire su server condivisi, il che può negare agli utenti quando la rete è piena nell'utilizzo delle risorse condivise. Una query o una configurazione scadenti, una configurazione dell'applicazione difettosa o un'applicazione o un database compromessi possono essere alcuni dei motivi per cui ciò si verifica.

Di conseguenza, il database è carente di risorse, inclusa la memoria e l'elaborazione.

3. Applicazione e domande ostili

Troppe query o lente sono il risultato di un server di dati dell'applicazione non programmato correttamente. Inoltre, questo potrebbe comportare un rallentamento o un numero eccessivo di query. Queste query vengono effettuate quando c'è un utilizzo insufficiente o eccessivo degli indici e l'unione di tabelle bidirezionali.

Ciò, a sua volta, si traduce in indici dispendiosi, difettosi e persino assenti. Tutto si riduce a un design di qualità senza valore, una cattiva codifica, query di ottimizzazione scadenti e una mancanza di standard.

4. Errori hardware e software

Cosa succede in caso di interruzione di corrente o hardware del server host? Il tuo server database si blocca! Non è un incubo? Può essere qualcosa di simile a un errore hardware del server host (processore, dischi di memoria, RAM, scheda madre, hardware di rete, ecc.) O interruzione di corrente e il successivo arresto anomalo del server può essere un motivo per cui il database si interrompe bruscamente, causando un arresto anomalo. Il caso è simile al guasto del software che interessa i thread e i processi del pacchetto di dipendenze del server database. Per evitare questo tipo di crash, è meglio salvaguardare hardware di qualità, un piano di backup energetico e mantenere un'amministrazione di sistema rigorosa.

5. Esaurimento della memoria e spazio di swap

Da dove ottiene e utilizza la memoria un database?

Sono cache, buffer e file di registro come file di indice e di dati. Il server del database esegue la duplicazione dai file di dati nella cache del buffer del database. Man mano che il volume dei dati nel database aumenta, aumentano anche le informazioni sul file system.

Nel caso in cui le risorse in memoria non siano allocate con una quantità uguale di memoria, il database tenterà di acquisire la memoria SWAP. Infatti, se non c'è abbastanza spazio SWAP disponibile, il server del database potrebbe bloccarsi o interrompere il funzionamento a causa della mancanza di memoria.

6. Corruzioni e autorizzazioni sui file

Dati danneggiati, file di indice o problemi di autorizzazione causano un numero significativo di arresti anomali del database. Ci sono anche altri motivi:

  1. Un database senza un blocco accurato scrive un dato o un indice e altri processi lo modificano. I processi del server di database utilizzano la stessa directory di dati nel sistema host che non contiene il supporto per il blocco dei file esterni o il blocco corretto del file system. Ciò potrebbe disabilitare i server di database.
  2. Il server del database potrebbe tentare di leggere o scrivere da un file di dati / indice che è già andato in crash o è danneggiato.
  3.  Un componente hardware difettoso danneggia un file di dati / indice.

7. Nessun DBA esperto a bordo

I sistemi dovrebbero fallire quando non si dispone di un DBA proattivo a bordo con capacità di previsione e pianificazione delle soluzioni. Si ritiene che un provider DBA sovrintenda a tutto per te. Possono scalare le esigenze del tuo sistema, controllare l'integrità dei dati, rilevare problemi, monitorare i log e ottimizzare lo spazio per le prestazioni.

Ciò richiede una pianificazione costante e un'organizzazione critica per prevenire arresti anomali del sistema che possono danneggiare seriamente il database e avere un impatto sulla tua attività.

Incartare!

Per evitare i suddetti errori, scegli un DBA in grado di fornire risultati immediati. Zmanda'S Zmanda Recovery Manager (ZRM) per MySQL è una soluzione di backup e ripristino facile da usare, flessibile e robusta che semplifica la vita di un amministratore di database. È in grado di gestire ambienti di elaborazione di transazioni di grandi volumi critici per le macchine in tutta sicurezza MySQL server in esecuzione su Linux, Solaris, Windows e Mac OS.

Non aspettare che il tuo sistema si blocchi o fallisca! Siamo qui per te!

lascia un commento

it_ITItalian
en_USEnglish fr_FRFrench es_ESSpanish de_DEGerman pt_BRPortuguese sv_SESwedish tr_TRTurkish nl_NLDutch jaJapanese pl_PLPolish zh_TWChinese id_IDIndonesian ko_KRKorean ms_MYMalay thThai it_ITItalian