Blog

 I 9 principali motivi per passare all'open source

L'open source è ora nella mente di tutti! Perché è così? Quando si selezionano le tecnologie, significa semplicemente impegnarsi in soluzioni che supporteranno un'azienda attiva e in crescita a lungo termine.

La conversione all'open source richiede un'attenta considerazione e lungimiranza. Scommettere sul cavallo sbagliato porta un'impresa a costi di sviluppo significativamente più elevati e flessibilità ridotta.

Mentre erano alla ricerca di modi nuovi e innovativi per condurre gli affari, le aziende hanno dovuto ripensare e migliorare il modo in cui creano, distribuiscono e utilizzano le risorse software. Può portare persino a riconsiderare l'intera infrastruttura IT. È qui che entra in gioco l'open source. Presenta maggiore affidabilità, alta qualità, costi inferiori, maggiore flessibilità, ecc.

Un ottimo affare per gli affari.

Cos'è l'Open Source?

Il termine "open source"Si riferisce a qualcosa che le persone possono modificare e condividere, poiché il suo design è accessibile al pubblico. Il software sviluppato all'interno di una comunità è noto come software open source. Tutti possono utilizzare, modificare e distribuire il codice.

Diamo un'occhiata ai vantaggi dell'open source:

  1. Comunità:

Vantaggio della comunità per l'open source | Zmanda

Un ottimo software open source ha sempre una comunità vasta e compatta che mira a renderlo ancora più affidabile, flessibile e popolare. Quando più cervelli lavorano insieme, il risultato deve essere davvero eccezionale. Gli sviluppatori della comunità amano ciò che fanno, motivati dal riconoscimento tra pari, che a sua volta garantisce il loro lavoro di alta qualità e l'obiettivo verso un prodotto efficace, semplice e manutenibile.

Pertanto, spesso strumenti open-source estremamente funzionali, affidabili e sicuri, inoltre gli eventuali bug trovati vengono spesso risolti in poche ore. Una grande comunità dietro un prodotto è un grande fattore di per sé se si considera il passaggio dal software proprietario.

  2. Qualità:

Vantaggio di qualità per l'open source | Zmanda

Quale pacchetto software pensi sia migliore? Quello creato da una manciata di sviluppatori o quello creato da migliaia di sviluppatori? Proprio come ci sono innumerevoli sviluppatori e utenti che lavorano per migliorare la sicurezza del software open source, allo stesso modo, ci sono molte nuove funzionalità innovative e miglioramenti a questi prodotti.

In breve, il software open source è vicino a ciò che gli utenti cercano in quanto possono avere anche loro nel realizzarlo. Quindi non sono più i fornitori a offrire ciò che gli utenti vogliono; invece, sono gli utenti e gli sviluppatori che fanno quello che vogliono e anche abbastanza bene.

  3. Trasparenza:

Vantaggio della trasparenza per l'open source | ZmandaIl codice open source significa che hai la piena visibilità del codice di base e anche di tutte le discussioni che includono il modo in cui la comunità sviluppa funzionalità e risolve i bug.

Al contrario, il codice proprietario prodotto in segreto potrebbe comportare sorprese indesiderate e limitazioni impreviste. Con l'aiuto dell'open source, sei consapevole dei rischi di lock-in e quindi puoi vedere cosa stai ottenendo.

 4. Affidabilità:

Vantaggio di affidabilità per l'open source | ZmandaIl codice open source è affidabile? E la risposta è si!

Non è solo un team all'interno di un'azienda, ma una comunità mondiale supporta una base di codice che sviluppa codice su forum online, guidata da esperti. L'output è ovvio per essere codice estremamente robusto, provato e testato. Questo è uno dei motivi per cui il codice open source viene rapidamente adottato dalle grandi aziende. 

5. Migliore sicurezza:

Migliore vantaggio in termini di sicurezza per l'open source | BetsolOltre ad essere affidabile, il codice è anche protetto, poiché viene accuratamente esaminato e controllato dalla comunità (eventuali problemi se si presentano vengono risolti diligentemente). Non sorprende che la sicurezza sia una delle principali preoccupazioni per le aziende. Infatti, secondo un sondaggio condotto all'inizio del 2019 da NetEnrich ", hanno affermato i responsabili delle decisioni IT rischi per la sicurezza (68%) erano la preoccupazione maggiore per quanto riguarda il futuro delle loro organizzazioni IT ". Per questo motivo, molte aziende tendono a trascurare o esitano ad assumere software open source, pensando che non sia un modo sicuro per eseguire il backup dei propri dati. Tuttavia, questo è un'idea sbagliata comune. Leggi di più sulle idee sbagliate della sicurezza del software open source Qui.

  6. Interoperabilità:

Vantaggio dell'interoperabilità per l'open source | ZmandaRispetto al software proprietario, il software è spesso molto più efficiente nell'aderire a standard aperti. Se non vedi l'ora di valutare l'interoperabilità con altre aziende, computer e utenti.

Inoltre, se non vuoi essere limitato dai formati di dati proprietari, il software open source è sicuramente quello da scegliere. 

 

7. Conveniente:

Vantaggio conveniente per l'open source | ZmandaL'open source è una delle opzioni più convenienti in circolazione per le aziende. Ti chiedi come? Un software proprietario ti costa più di quanto puoi immaginare in nome di costi di supporto, protezione antivirus obbligatoria e costi vincolati, ecc. E per cosa? L'open source è un affare migliore.

 

8. Libertà dal lock-in:

Libertà di trarre vantaggio dall'open source | ZmandaNon più lock-in con software open source! Con il software proprietario, ci sono alte probabilità di aumentare il rischio di rimanere bloccati dal fornitore o dalla tecnologia. Se ciò accade, l'impresa sperimenterà una mancanza di flessibilità e non potrà scappare prontamente.

Scegli con cura le soluzioni open source, poiché ci sono fornitori che riconfezionano il software open source per includere hook proprietari.

  9. Opzioni di supporto:

Vantaggio delle opzioni di supporto per l'open source | ZmandaIl supporto è una delle attività principali e, quindi, questo servizio deve essere preso molto sul serio. Le aziende che cercano una sicurezza extra, possono optare per opzioni di supporto a pagamento sulla maggior parte dei pacchetti open source. Inoltre, i prezzi per queste opzioni sono molto inferiori rispetto al software proprietario.

Ulteriori informazioni su Amanda Open-Source Software qui. 

 

Incartare!

Oggi, tutti, comprese piccole imprese, microimprenditori e professionisti IT, apprezzano l'open source commerciale per la qualità, la continuità aziendale, il controllo e il controllo.

La tecnologia open source si sta finalmente evolvendo come forza dominante, in tutti i modi, rispetto ai modelli tradizionali messi in atto dai venditori del passato che offrono programmi costosi ed esclusivi.

È giunto il momento di liberarti e optare per l'open source!

Inoltre, assicurati di controllare 5 motivi per cui hai bisogno di un piano di backup e ripristino dei dati impenetrabile

Riferimento:

"Che cos'è l'open source?" Opensource.com, opensource.com/resources/what-open-source.

"5 vantaggi del software open source". Tech.co, 16 ottobre 2015, tech.co/news/5-advantages-open-source-software-2015-10.

Bromhead Feed, Ben. "10 vantaggi dell'open source per le aziende". Opensource.com, opensource.com/article/17/8/enterprise-open-source-advantages.

Noyes, Katherine e Katherine Noyes. "10 motivi per cui l'open source fa bene al business." PCWorld, PCWorld, 5 novembre 2010, www.pcworld.com/article/209891/10_reasons_open_source_is_good_for_business.html.

lascia un commento

it_ITItalian
en_USEnglish fr_FRFrench es_ESSpanish de_DEGerman pt_BRPortuguese sv_SESwedish tr_TRTurkish nl_NLDutch jaJapanese pl_PLPolish zh_TWChinese id_IDIndonesian ko_KRKorean ms_MYMalay thThai it_ITItalian