Questo articolo è per Amanda Enterprise (AE)

Tipo di informazioni: generale

Descrizione info:

Quando viene eseguito un backup, Amanda utilizzerà una porta di origine sul server Amanda per stabilire una connessione con il client sulla porta 10080 del client. Ogni client diverso a cui Amanda si connette viene eseguito attraverso la stessa porta di origine sul server Amanda. Porte di origine aggiuntive vengono aperte sul server Amanda quando Amanda richiede connessioni aggiuntive allo stesso client come si verificherebbero se più di un set di backup viene eseguito contemporaneamente e contiene gli stessi client o se Backup paralleli (client) su backup | come è impostato su un numero maggiore di 1 per qualsiasi set di backup.

L'intervallo di porte di origine che Amanda Enterprise utilizza per impostazione predefinita va dalla porta 700 alla 710 fino alla versione 3.5 e da 800 alla 840 per la versione 3.6 e successive. Amanda non utilizzerà un numero di porta già assegnato da IANA. Se ciò non consente un numero sufficiente di porte di origine disponibili per il server Amanda, dati i backup eseguiti, l'intervallo di porte di origine può essere aumentato.

L'intervallo di porte di origine del server Amanda può essere configurato dal campo Porte per backup paralleli dalla pagina Backup | come come nelle versioni precedenti, ma l'intervallo è applicato da amanda-security.conf. Il file in /etc/amanda-security.conf deve essere modificato in modo che il suo tcp_port_range corrisponda alla configurazione impostata nella pagina Backup | how.